curiosità sui gatti

Il paradosso del gatto imburrato

Cat_sitter_Milano_a_domicilio

Per procedere all’attuazione del paradosso del gatto imburrato dovete svolgere due semplici azioni.

Come prima cosa, prendete una fetta di pane e spalmate su un solo lato del burro (o marmellata).

Prendete un gatto e legategli la fetta di pane imburrata sulla schiena, facendo attenzione a far rivolgere verso l’alto la parte imburrata.

Arrivati a questo punto prendete il gatto imburrato, e lasciatelo cadere da un’ipotetica altezza. Secondo tale curioso paradosso il gatto dovrebbe iniziare a ruotare su stesso in moto perpetuo, senza mai cadere. Ecco che avremmo costruito un vero e proprio congegno antigravitazionale!

Di cosa stiamo parlando?

Cat_sitter_Milano_a_domicilio_gatto_imburrato

Il paradosso del gatto imburrato può essere attuato solo sei assumono queste due semplici leggi come valide:

  • Un gatto cade sempre sulle zampe e mai sulla schiena.
  • Una fetta di pane imburrata cade sempre dalla parte del burro (derivata dalla Legge di Murphy)

Come avrete già capito, si tratta di un falso paradosso, inventato dallo statunitense John Frazee per una rivista con lo scopo di far divertire i lettori. E’ vero che il comportamento “non casuale” del gatto e quello della fetta imburrata, se presi separatamente sono fatti reali e non fandonie. Ma, come tutti i paradossi, se le due circostanze vengono prese insieme, è impossibile che si verifichino.

Cat sitter a Milano


Contatta la tua Cat Sitter a Milano
Compila questo form per metterti in contatto con me e dare al tuo gatto tutta la compagnia e le attenzioni che merita. Ti risponderò entro 24 ore. Tutti i campi con * sono obbligatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *