Il gatto Balinese

gioco-gatto-milano-balinese

Cat sitter a Milano

Vuoi saperne di più sul gatto Balinese? Leggi sotto cosa c’è da sapere.

Maschio Femmina
Taglia Medio Media
Peso 2.5-5 kg 2.5-5 kg
Pelo semi lungo semi lungo
Colori seal point (corpo marrone o crema;muso, orecchie e coda scuri), blue point (corpo azzurro-bianco, points blu) chocolate point (corpo di color avorio, points marroni scuri), liliac point (corpo ghiaccio, points grigio-rosa) seal point (corpo marrone o crema;muso, orecchie e coda scuri), blue point (corpo azzurro-bianco, points blu) chocolate point (corpo di color avorio, points marroni scuri), liliac point (corpo ghiaccio, points grigio-rosa)
Vita media 15-16 anni 15-16 anni
Prezzo Dai 700 euro ai oltre 1000 euro Dai 700 euro ai oltre 1000 euro
Provenienza  Stati Uniti Stati Uniti
Adatto a Appartamento Appartamento

 

Origine del gatto Balinese

trasporto-gatto-milano-balinese

Il gatto Balinese è la variante del Siamese con il pelo semilungo. Il nome Balinese ci potrebbe far pensare che il gatto sia originario dell’isola di Bali e invece nasce negli Stati Uniti d’Ameria intorno al 1950; il nome gli fu attribuito per via delle sue caratteristiche fisiche che ricordavano molto le ballerine esotiche del Bali.

Aspetto fisico del gatto Balinese

cura-gatto-milano-balinese

Fisicamente è molto simile al Siamese: ha il corpo snello e allungato, di dimensioni ridotte e come il Siamese ha la maschera che gli copre il muso, comprese le orecchie e la coda. Quest’ultima si differenzia dal resto del corpo in quanto diventa più folta sulla punta, simile a un pennacchio. Le orecchie sono larghe alla base, appuntite all’estremità e rivolte verso il basso. Il mantello è morbido e il sottopelo molto folto, risulta piacevole da accarezzare.

Per quanto riguarda i colori della pelliccia, possiamo trovare i seal point con mantello color fulvo chiaro o crema, il blu point con il colore di base azzurro bianco ghiaccio, i point di colore blu intenso, come il chicolat point con mantello color avorio con point color cacao, il lilac point dal color ghiaccio con point grgio-rosati, il red point, il cream point, il tortie point, anche nella varietà tabby, tigrato. Quando un Balinese presenta una combinazione di più colori viene chiamato Javanese.

Carattere del gatto Balinese

Caratterialmente è molto simile al suo progenitore Siamese, soltanto il miagolio è molto più dolce. E’ un gatto giocherellone, affettuoso, generoso, gentile ed agile. Si affeziona subito alla famiglia, sia ai bambini che ad altri animali, e non va lasciato per troppo tempo solo a casa altrimenti comincerà a fare danni in casa per comunicarvi il suo malcontento. Non è adatto ai viaggi in quanto non ama il freddo e preferisci gli ambienti caldi perciò va bene per chi decide di tenerlo in appartamento. Se c’è un giardino o un balcone può usarlo per uscire ma per poco tempo, facendo attenzione agli sbalzi di temperatura che non devono essere troppo alti.

Prendersi cura di un gatto Balinese

Il mantello va spazzolato tutti i giorni e nel periodo del cambio del pelo bisogna usare le spazzole apposite per eliminare i nodi, almeno 3 o 4 volte a settimana.

Nella sua alimentazione non devono mancare cibi secchi e umidi alternati. Se si vuole dare del cibo fresco al gatto vanno bene ali e cosce di pollo, tacchino, pesce e verdure macinate.

Cat sitter a Milano


Contatta la tua Cat Sitter a Milano
Compila questo form per metterti in contatto con me e dare al tuo gatto tutta la compagnia e le attenzioni che merita. Ti risponderò entro 24 ore. Tutti i campi con * sono obbligatori.